Neet, Italia maglia nera in Europa: sono 2,2 milioni gli under29 fuori da scuola e lavoro

Scuola24, 18 maggio 2017

Si chiamano «Neet», vale a dire giovani non più inseriti in un percorso scolastico o formativo, ma neppure impegnati in un’attività lavorativa: nel 2016, in Italia la quota dei giovani tra i 15 e i 29 anni in condizione di «Neet» era la più elevata tra i paesi dell’Unione, il 24,3 per cento, contro un valore medio del 14,2 per cento, e nettamente superiore a Germania (8,8 per cento), Francia (14,4 per cento) e Regno Unito (12,3 per cento). Nel 2016, in Italia, sono 2,2 milioni i giovani tra i 15 e i 29 anni fuori dal circuito formativo e lavorativo; tuttavia...continua a leggere
 

Salva questo testoSegnala ad un amicoStampaTorna alla pagina precedenteTorna alla home page
{ font-size: '120%'}